CHI HA INVENTATO L’ARBRE MAGIQUE?

arbre

Chi ha inventato l’alberello più diffuso nelle automobili di tutto il mondo?
L’Arbre Magique nacque nel 1951 dalla fantasia di Julius Sämann, un imprenditore svizzero emigrato a Watertown (New York) e appassionato degli aromi delle foreste canadesi, nelle quali aveva vissuto per qualche tempo.
Il suo nome originale era Little Trees e riuscì a imporsi sul mercato in pochissimo tempo: il cellophane che lo avvolgeva e la relativa cordicella consentivano di appenderlo ovunque, e la cosa piacque moltissimo.
Prima dei Little Trees, come si profumavano le macchine?
In effetti esistevano altri prodotti che permettevano di profumare l’ambiente, ma erano oleosi, spesso si aprivano ed erano difficili da maneggiare.
#curiosità: il primo esemplare dell’attuale Arbre Magique messo a punto da Sämann non raffigurava un albero, ma una pin-up.
Fu soltanto in seguito che l’imprenditore decise di creare il famoso pino, per motivi di utilità: grazie alle punte dei rami, infatti, il cellophane viene trattenuto attorno all’alberello, permettendogli di mantenere inalterato il suo aroma anche per sette settimane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...